SHARE

Lavorare di casa facendo ripetizioni e doposcuola

Quello di dare ripetizioni è un modo per lavorare da casa ed arrotondare un po’ le entrate mensili. Soprattutto per le scuole elementari, il servizio di aiuto compiti e doposcuola è molto richiesto. Questo perché specialmente negli ultimi anni, i genitori sono sempre più impegnati con il lavoro è non hanno molto tempo per seguire i figli durante il rito dei compiti.

Dunque, per evitare che per i bimbi insorgano delle difficoltà scolastiche, spesso ci si rivolge a degli insegnanti che li aiutino a studiare. Per impartire delle lezioni private agli alunni delle elementari, non è per forza necessario essere laureati, spesso basta anche solo il diploma di maturità; diverso è il discorso invece per gli alunni di scuole medie e soprattutto superiori.

Una delle domande che coloro che decidono di avvicinarsi al mondo delle ripetizioni si fanno più spesso è quale sia il giusto prezzo da richiedere per ogni ora di servizio. Chiaramente questo è un tema piuttosto complesso, perché si tratta di un ambito che prevede una serie di varie ed eventuali che potrebbero far oscillare il prezzo.

Alcune di queste varianti sono del tutto soggettive alla valutazione dell’insegnante in questione. Sulla cifra potrebbe ad esempio influire la regione in cui l’insegnante presta il suo servizio. Questo perché da zona a zona i prezzi possono variare sensibilmente. Sul prezzo poi incide anche la qualifica dell’insegnante e l’età dell’alunno. Lavorare con i più piccoli, infatti, è sempre un po’ più difficoltoso.

In ogni caso è linea comune quella di non chiedere cifre troppo alte per quanto riguarda le ripetizioni, l’aiuto compiti o il dopo scuola; soprattutto se si ha a che fare con bambini che frequentano le elementari.

Questo perché per prima cosa il livello delle lezioni da impartire è ritenuto davvero molto basso; e poi perché come già accennato prima, per svolgere questa mansione non sono necessarie particolari qualifiche come la laurea. Vi consigliamo quindi di partire da un prezzo modico per le lezioni ai bambini delle elementari; intermedio per quelli delle medie ed un po’ più alto se si tratta di ragazzi delle superiori.

Ripetizioni e dopo scuola un modo per lavorare da casa

Per quanto riguarda il mondo delle ripetizioni e del doposcuola, sono parecchie le persone che offrono le loro prestazioni. Questo perché spesso basta soltanto una conoscenza base delle materie per essere d’aiuto. Nel caso poi voi siate ferrati solamente in alcune materie specifiche, potrete dare ripetizioni solo per quelle singole materie; come per esempio materie umanistiche, scientifiche ecc.

Anche se questo campo è affollato da moltissimi diplomati, laureati e perché no dagli insegnanti stessi; esso non è mai vittima della crisi, perché di bambini e ragazzi a cui serve una mano con i compiti ne è pieno il mondo.

Ma quanto dovrebbero chiedere esattamente gli insegnanti di ripetizioni per non ricevere un netto rifiuto da parte dei genitori? Facciamo un po’ di chiarezza: per chi offre un servizio di aiuto compito la cifra standard risulta di circa 10 euro l’ora, ed il servizio che si offre con questo compenso riguarda più materie. Il prezzo ovviamente sarà soggetto a cambiamenti se il bambino avrà bisogno di un aiuto per una o comunque poche materie.

Infatti, nel caso in cui le materie siano poche o addirittura una sola, il prezzo scenderà a circa 8 euro all’ora. Si è vero nella maggior parte dei casi si tratta di cifre davvero molto basse che alla fine non rispecchiano l’impegno degli insegnanti.

Nel caso in cui avessimo a che fare con ragazzi di medie e superiori, allora il presso può salire ed arrivare anche intorno ai 15 euro l’ora o persino di più; tutto dipende da quante sono le materie del doposcuola e dalla loro difficoltà.

La cosa importante da fare prima di iniziare a dare ripetizioni a bambini e/o ragazzi è quella di capire quali siano le loro reali difficoltà. Spesso, infatti, possono esserci ragioni ben più complesse di una semplice difficoltà a capire la materia; dunque è bene assicurarsi di poter essere realmente all’altezza di questo compito, che sembra facile ma che è comunque caratterizzato da molta responsabilità.

Come guadagnare di più con il doposcuola

Se con il vostro lavoro di ripetizioni e doposcuola mirate a raggiungere cifre un po’ più considerevoli di sicuro dopo aver letto questo articolo fino a qui, sarete rimasti un pochino delusi. Ma non vi scoraggiate perché sebbene la cifra che è possibile guadagnare non sia un vero e proprio capitale, il trucco è quello di avere più alunni possibili.

Se con un solo alunno o al massimo 2 non guadagnerete molto, se riuscirete a raggrupparne magari sei, allora il vostro introito sarà decisamente più consistente. Ovviamente se ne avete le capacità è meglio puntare sulle ripetizioni di scuole medie e superiori; perché in questo caso la cifra all’ora potrebbe anche arrivare a triplicarsi nei casi in cui la materia fosse particolarmente difficile.

Se comunque preferite le conoscenze base della scuola elementare, se riuscirete a formare un discreto gruppetto di alunni, vedrete che i vostri guadagni mensili ne beneficeranno eccome!

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.