SHARE

Cosa vuol dire essere una Cam girl

Di sicuro molte di voi avranno sentito parlare delle Cam girl, ma non avendo mai approfondito l’argomento siete curiosi di sapere in modo dettagliato cosa fa una Cam girl e quanto guadagna. Le Cam girl sono quelle ragazze che grazie al loro aspetto avvenente, guadagnano dei soldi su internet proprio grazie ad una webcam.

Di solito sono disposte a spogliarsi o ad improvvisare spettacoli sexy per coloro che le guardano. A volte inviano anche qualche loro foto e in alcuni casi sono propense anche a vendere la loro biancheria intima.

L’attività della Cam girl si svolge esclusivamente da casa, online; grazie a delle specifiche piattaforme online erotiche dedicate a questo tipo di mansione; come avrete capito quindi tra la Cam girl e gli utenti non c’è mai nessun tipo di contatto reale. Chi decide di portare avanti quest’attività, gestisce in modo completamente autonomo il proprio lavoro, non ha nessun vincolo di orario, e stabilisce lei quali prestazioni eseguire e quali no.

Ad esempio può anche scegliere di non mostrare il viso oppure di camuffarlo, in questo modo potrà rimanere in forma totalmente anonima. Per diventare una Cam Girl quindi gli strumenti essenziali sono: un pc, una webcam ed una connessione ad internet.

Come si fa a diventare una Cam girl e quali caratteristiche sono richieste

La caratteristica principale che si deve avere per diventare una Cam girl è quella di essere maggiorenni; poi qualsiasi donna può diventare una Cam girl. Infatti al contrario di ciò che si potrebbe pensare, una Cam girl non deve per forza essere giovane, attraente e di bell’aspetto.

Ovviamente quelli appena elencati di sicuro sono aspetti che possono aiutare, ma gli utenti del web sono diversi fra loro, ed hanno preferenze diverse.

C’è infatti l’uomo che preferisce la donna sposata; piuttosto quello che invece ama vedere solamente over 30, over 40 ecc. E ovviamente ci sono anche quelli che non disdegnano affatto le donne della terza età.

Per iniziare questa particolare attività, è importante per prima cosa individuare un sito internet serio. Ma come si fa a capire se un sito è tale? Semplice i siti seri inviano sempre un contratto, inoltre chiedono sempre di dimostrare la maggiore età. Ma vista la natura dei portali di cui stiamo parlando, come si fa a scegliere il sito più adatto per esibirsi?

Come scegliere il giusto sito per esibirsi in cam

Di portali erotici dove potersi esibire ce ne sono a centinaia. Alcuni sono più popolari ed affidabili, altri invece un po’ meno. Per iniziare quindi sarebbe opportuno fare un’accurata ricerca in rete, e se vi è possibile rivolgersi anche ad altre Cam girl per avere dei consigli e delle testimonianze attendibili.

Se preferite, poi, potrete anche decidere di evitare i portali italiani e di scegliere invece solo quelli che hanno sede fuori dai nostri confini. Ma se propendete per una decisione del genere allora bisogna che conosciate bene la lingua inglese.

Ci sono anche delle ragazze che diventano Cam girl in modo autonomo: in pratica utilizzano delle piattaforme di internet messaging come ad esempio Skype, e incontrano i loro clienti attraverso i siti d’incontri. Diventare una Cam girl autonoma però risulta essere molto più complicato perché bisogna decidere in primo luogo come farsi pagare. Il metodo di pagamento più utilizzato in questo caso è con una carta prepagata ricaricabile. Il lato negativo però di questo metodo di pagamento è che le ragazze saranno costrette a lasciare nome e cognome agli utenti.

Nel caso in cui invece la Cam girl preferisse appoggiarsi ad un sito, ecco quale sarà la procedura di seguire: l’aspirante cam girl dovrà iscriversi, inserire la sua data di nascita e accettare le condizioni del portale; in questo modo si andrà a formalizzare definitivamente l’iscrizione.

I dati che verranno lasciati al sito, come di regola non verranno comunicati a terzi, neanche agli utenti. Quindi da questo punto di vista la privacy è davvero ben protetta.

Quanto guadagna una Cam girl

In genere non esistono delle tariffe standard relative al guadagno di una Cam girl. Quello che possiamo dirvi è che con questo lavoro si arriva anche a guadagnare piuttosto bene perché sono le stesse ragazze a decidere qual è il costo al minuto per il loro spettacolo in diretta. Solitamente il costo va dai 4 ai 5 euro in su.

Nel caso in cui ci si rivolga ad un portale, una percentuale del guadagno della Cam girl andrà ovviamente al sito in questione. Il resto verrà versato alla ragazza tramite bonifico o accredito su carta.

Ma gli spettacoli dal vivo, non sono l’unica fonte di guadagno delle Cam girl. Esse infatti possono anche decidere di attivare la modalità chiamata SpyCam. Come suggerisce il nome stesso questa è una modalità che consente agli utenti di spiare un live della ragazza con un altro utente.

Inoltre come ho già accennato prima un ulteriore metodo di guadagno potrebbe essere la vendita delle foto, video o perfino di racconti erotici.

La cosa che si deve tener conto, anche se si decide di appoggiarsi ad un sito specializzato, è che saranno i clienti ad andare dalla Cam girl, e non il contrario. Ogni portale, infatti, mette a disposizione una specie di spazio pubblico dove le ragazze promuovono se stesse chattando e proponendo “assaggi” dei loro spettacoli.

Altra cosa importante da evidenziare è che l’attività di Cam girl non è per nulla paragonabile alla prostituzione perché il lavoro non prevede incontri reali e di conseguenza rapporti sessuali. Naturalmente sarà necessario fare attenzione alle immagini e ai video che si mostrano ed eventualmente si vendono. Essi infatti potrebbero circolare ancora con il rischio di causare spiacevoli esperienze.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.